mail
home
 
Scheda Progetto
 
 

Anagrafica progetto

protocollo 20/11
Anno 2011
Nome Organismo Università degli Studi di Napoli "Parthenope" – Centro CASL

Titolo del progetto Learning Languages by Multimedia Center
acronimo LLMC

Tipologia organismo

Centro di formazione
Impresa
Scuola di lingua
Associazione sindacale
Associazione datoriale
Ente locale
Università ok
Istituto scolastico
Altro  


Indirizzo organismo

via Via Acton, 38 città Napoli nord/centro/sud
cap 80133 regione Campania  

telefono 1 081 547 5428 fax 1 081 547 5428
telefono 2 fax 2
telefono 3 sito web www.centrolinguistico.uniparthenope.it
email 1 direzionecentrolinguistico@uniparthenope.it email 2


sintesi italiano

Il progetto è nato dalla necessità di potenziare i laboratori linguistici multimediali, già esistenti e insigniti del riconoscimento Label Europeo 2005, mediante la costituzione di un Centro Multimediale per i servizi linguistici che funga da luogo privilegiato per l’accesso alle risorse multi-disciplinari digitali fondamentali per chi lavora nella società contemporanea. Detto Centro Multimediale per i servizi linguistici è stato ideato per avere la funzione di attrattore linguistico-culturale sia in relazione all’utenza interna sia all’utenza esterna all’Ateneo al fine di garantire una migliore, approfondita e capillare fruizione del sapere nell’epoca della società della conoscenza basata sulle ICT. I settori professionali di riferimento assecondano l’offerta didattica delle Facoltà attivate presso l’Ateneo, ed insistono sui settori aziendalistico, economico, commerciale, giuridico, scientifico, informatico e ingegneristico. Oltre a ciò, il percorso di lingua inglese –DAELI-, realizzato in modalità e-learning , è incentrato sulle competenze digitali ovvero su di un ambito trasversale ai settori professionali su cui insiste la didattica dell’Ateneo. Lo sviluppo Alcune attività progettuali attuate: - Realizzazione di servizi per l’apprendimento delle lingue in modalità FAD e di un portale europeo. Per la sezione risorse on line del portale l’idea è stata di avviare un servizio informativo rivolto ai giovani circa le opportunità offerte dall’Europa e dai paesi extra europei, sulle tematiche di interesse giovanile collegate all’ambito delle lingue straniere: formazione universitaria e professioni all’estero, lavoro all’estero, cultura e tempo libero; - Allestimento di un laboratorio teatrale in lingua con la partecipazione degli studenti dell’Ateneo; - Allestimento di un ulteriore laboratorio linguistico multimediale della capienza di 30 posti; - Creazione di un catalogo informatizzato delle risorse presenti e disponibili presso la Mediateca (cd audio, cd musicali DVD,VHS). Le metodologie didattiche applicate si incentrano sulla modalità e-learning, sul CLIL e sul laboratorio teatrale, come supporto alla didattica delle lingue. La ricaduta Le finalità generali del progetto sono riconducibili al preciso obiettivo di avvicinare i giovani alle nuove forme di comunicazione e lavoro, promuovendo e diffondendo la cultura audiovisiva e multimediale in lingua, per facilitare l’accesso alle informazioni. Con riferimento all’ambito linguistico, il Progetto è stato teso ad arricchire le competenze linguistiche dei discenti che, per i corsi in modalità e-learning sono stati concentrate sul livello B1 del CEF mentre il tassello teatro in lingua ha permesso anche di sviluppare le capacità relazionali dei partecipanti e di far acquisire la consapevolezza del ruolo della gestualità nell’ambito della comunicazione e di come questa cambi a seconda della cultura di riferimento.


sintesi inglese

The project derives from the will to improve the multimedia language labs in our university that has been awarded with the European Label in 2005, by setting up a Multimedia Centre for language services with a privileged access to digital multi-disciplinary resources, fundamental for those who work in contemporary society.The aim of the above-mentioned Multimedia Centre for Languages Services is to attract, at a linguistic and cultural level, both the University internal and external users in order to ensure a good and in-depth fruition of knowledge in a society based on the ICTs. Referential professional sectors follow the educational offer of our university faculties and deal with business, economic, law, scientific, computer science fields. Furthermore the DAELI e-learning English Language project, deal with digital skills, a transversal field of professional sectors examined by this University. Scheduled activities 1. the implementation of services in order to learn foreign languages and an European portal. Our purpose is to implement an informative service addressed to young people dealing with opportunities offered by European and extra-European countries, about foreign languages useful for students: academy education, jobs abroad, culture and leisure; 2. to set up a theatre lab with students performing in foreign languages; 3. to set up another multimedia linguistic lab with a capacity of 30 seats; 4.implementation of a computerized catalogue containing the materials of the Audiovisual library (audio CDs, music CDs, DVDs, VHS The didactics follows the e-learning method, the CLIL method and theatre laboratory as supports for foreign language learning. The project’s education program aims to teach youth to get closer to the new communication forms, and to spread multimedia and audiovisual culture in foreign languages, in order to make easier the access to information. This project aims at developing the students’ language skills according to B1 level of CEF for the e-learning method; at the same time the foreign language theatre project has also given the possibility to develop relational skills of the students involved, emphasizing the importance of the gestures for the communication which can change according to the culture.



Lingue UE

Bulgaro Irlandese Rumeno
Ceco Italiano Slovacco
Danese Lettone Sloveno
Estone Lituano Spagnolo
Finlandese Maltese Svedese
Francese ok Olandese Tedesco
Greco Polacco Ungherese
Inglese ok Portoghese    

Lingue non UE

Cinese Giapponese
Turco Russo
Altro      

Livelli di apprendimento

A1 (Contatto) ok
A2 (Sopravvivenza) ok
B1 (Soglia) ok
B2 (Progresso) ok
C1 (Efficacia) ok
C2 (Padronanza) ok

Osservazioni


COMPETENZE LINGUISTICHE E INTERCULTURALI:

Comprensione scritta ok
Espressione scritta ok
Comprensione orale ok
Espressione orale ok
Capacità relazionali ok
Capacità comunicative
Competenze interculturali
Comunicazione non verbale
Altro  

Osservazioni

CONTENUTO LINGUISTICO:

Lingua generale
Lingua specialistica professionalizzante/settoriale ok
Contenuti culturali ok
Altro  
Osservazioni

METODOLOGIE DIDATTICHE:

CLIL ok
Formazione a distanza ok
Formazione a distanza assistita da tutor online
Formazione in aula
Formazione mista
Cooperative learning
Altro  

Osservazioni


Tipologia beneficiari

Studenti ok
Apprendisti/Tirocinanti
Occupati
Disoccupati
Inoccupati
Immigrati
Docenti/Formatori
Altro  

Osservazioni

Settore professionale

Settore 1
Settore 2
Settore 3
Altro  

Osservazioni

Opportunità aggiuntive

Stage in azienda italiana
Stage in azienda estera 
Scambio formativo/educativo - Contesti italiani
Scambio formativo/educativo - Contesti stranieri
Altro  

Osservazioni


Finanziamenti europei e/o nazionali

Programma Leonardo da Vinci
Azione del Programma Leonardo da Vinci
Programma Socrates
Programma Erasmus
Programma Comenius
Programma Grundtvig
Programma Gioventù in Azione
Iniziativa Equal
Fondo Sociale Europeo
Iniziative Locali/Regionali ok
Finanziamenti privati
Autofinanziamento
Altro  

Osservazioni

ASPETTI INNOVATIVI DEL PROGETTO:

Progettazione
Contenuto
Tecnologie utilizzate
Metodologie didattiche ok
Lingua di apprendimento
Tipologia di utenti
Contesto di apprendimento ok
Competenze sviluppate
Altro  

Osservazioni

Certificazioni linguistiche

Attestato di partecipazione al corso
Passaporto linguistico Europass
Altro  

Osservazioni


Priorità Europee

Sviluppo di contesti favorevoli all’apprendimento delle lingue (2003)
Sviluppo della consapevolezza dell'importanza di conoscere e utilizzare le lingue straniere (2003)
Incoraggiare apprendimento linguistico degli adulti nell’ottica dell’apprendimento permanente (2004)
Apprendimento linguistico degli adulti e sensibilizzazione degli attori locali (2004)
Apprendimento integrato di contenuto e lingua (CLIL) (2005)
Formazione iniziale e continua dei formatori di lingua (2006-2007)
Diversificazione dell'offerta linguistica (2006-2007)
Dialogo interculturale (2008-2009)
Competenze Linguistiche e Impresa (2008-2009)
Apprendimento linguistico e integrazione socio-culturale e lavorativa (2010-2011) ok
Competenze linguistiche per il mercato del lavoro (2010-2011) ok

Osservazioni

Priorità Nazionali

Miglioramento metodologia e materiali didattici rivolti agli adulti (2008-2009)
Attenzione alla popolazione adulta e agli occupati per la competitività professionale (2008)
Attenzione alla popolazione adulta e agli occupati per l’inserimento, il mantenimento e la progressione nel mercato del lavoro  (2009)
Apprendimento linguistico per inserimento dei giovani nel mercato del lavoro e per la mobilità transnazionale(2010-2011) ok
Apprendimento linguistico per mantenimento e progressione nel posto di lavoro di adulti ed occupati (2010-2011)
Lingue come competenza chiave per fronteggiare crisi economica e lavorativa  (2011)

Osservazioni


Caratteristiche dei prodotti/materiali didattici

Tipologia
Percorso didattico
Manuale per docenti/formatori
Manuale per discenti
Eserciziario
Glossario
Test di verifica
Materiale autentico
Pacchetto multimediale
Altro  
Specifica campo "altro"  
Osservazioni

Supporti
Cartaceo
CD-Rom
DVD/DIVX
Sito web/Portale
Audiovisivi
Altro  
Specifica campo altro  
Osservazioni