mail
home
 
Scheda Progetto
 
 

Anagrafica progetto

protocollo 26/08
Anno 2008
Nome Organismo Liceo Classico Statale "Domenico Alberto Azuni"

Titolo del progetto In-formazione Transnazionale «Europa delle Regioni» 4 – ITER 4
acronimo

Tipologia organismo

Centro di formazione
Impresa
Scuola di lingua
Associazione sindacale
Associazione datoriale
Ente locale
Università
Istituto scolastico ok
Altro  


Indirizzo organismo

via Via Rolando, 4 città Sassari nord/centro/sud
cap 07100 regione Sardegna  

telefono 1 079 235365 fax 1 079 2012671
telefono 2 fax 2
telefono 3 sito web www.liceoazuni.it
email 1 lcazuni@tin.it email 2


sintesi italiano

Il progetto LLP – Leonardo da Vinci In-formazione Transnazionale «Europa delle Regioni» 4 prevede la partecipazione nel biennio 2008-2009 di 180 giovani donne e uomini, alunni del Liceo Ginnasio Statale «D.A. Azuni», dell'Istituto Magistrale «Castelvì», del liceo scientifico Statale «G. Marconi» (istituti di Sassari), di età compresa fra i 16 e i 19 anni, a esperienze di tirocinio di 5 settimane in Francia (Cannes), Germania (Leipzig) e Irlanda (Dublino), proseguendo un’esperienza iniziata nel 2003 e condotta senza interruzioni negli anni 2003, 2004, 2005, 2006, 2007 con più di 200 tirocini esteri di giovani in formazione professionale iniziale. ITER 4 si ispira all'idea di conservazione e mantenimento della diversità culturale all'interno di un quadro di forte cooperazione interregionale europea, e mira a coordinare strettamente i due aspetti della informazione (intesa come conoscenza per esperienza attraverso attività professionale a integramento dell'azione didattica) e della formazione (professionale e culturale). La realizzabilità del programma è confermata dalle esperienze 2003-2007, dove il grande valore professionalizzante dei tirocini esteri, qualificati dalla certificazione EUROPASS, ha permesso un immediato miglioramento della collocabilità dei beneficiari. Il progetto si fonda su un duplice assunto: insieme alla immediata valenza professionalizzante della formazione data dal sistema dei Licei italiani, messa alla prova attraverso i tirocini esteri, ITER4 si basa sull'importante ruolo svolto nel panorama formativo della UE da giovani formati in 4 oppure 5 lingue europee (italiano, 2 lingue straniere, latino, con l'aggiunta del greco antico per il liceo Classico) Gli Istituti di formazione che invieranno beneficiari, Liceo Classico, Scientifico, Socio-Psico-Pedagogico, formano professionalità nei seguenti campi: beni culturali e attività culturali, artistiche e della comunicazione - commercio e turismo – attività sportiva. Il progetto ITER 4 si prefigge una molteplicità di obiettivi: - obiettivi per i beneficiari: i beneficiari partecipano alla costruzione dell'Europa della conoscenza mediante tirocini transnazionali che pongono alla prova e insieme rafforzano le loro competenze di larga professionalità, anche di tipo tecnico-professionali. I beneficiari edificano ponti di esperienza e comunicazione fra diverse regioni di Europa, al fine di elaborare un profilo lavorativo che interpreti al meglio la realtà europea in cui vivono: partecipare a ITER garantisce l'acquisizione di competenze professionali, certificando l'attitudine ad affrontare nuove esperienze lavorative in nuovi paesi utilizzando una lingua straniera. Il progetto contribuisce a un incremento dell'occupabilità soprattutto per coloro che intendono entrare nel mondo del lavoro dopo il diploma (i tirocini sono certificati con EUROPASS: il rapporto operativo con CONFCOMMERCIO, CONFINDUSTRIA garantisce disseminazione dei risultati ed è prova dell'interesse del contesto socio-economico per il progetto) e fornisce agli altri un orientamento vocazionale che guidi nella scelta del percorso universitario più congeniale. Da un quinquennio il curricolo francese e tedesco di alcune sezioni viene completato con esami specifici coordinati da autorità internazionali volti a permettere agli alunni di iscriversi nelle università francesi o tedesche senza bisogno dell'esame preliminare di lingua. In conclusione, un aspetto di forte novità rispetto alle annualità precedenti: Il progetto ITER 4 si propone di valorizzare, mediante tirocini all'interno di scuole musicali o di ensemble di musica, le professionalità di ambito musicale degli alunni del corso musicale condotto in partenariato con il Conservatorio Musicale di Sassari. - Obiettivi per l'ente proponente e il territorio in cui questo opera: Il progetto è un'occasione insostituibile per mostrare come il Liceo classico garantisca una formazione generale che per il suo orientamento rivolto all'interpretazione e alla creatività si dimostra immediatamente spendibile nel contesto lavorativo: il Liceo classico è un importante 'cantiere' formativo per la costruzione dell'Europa della conoscenza. Il carattere biennale di ITER ne consente l'inserimento nel Piano dell'Offerta Formativa. Il rafforzamento dei collegamenti con realtà produttive in Francia, Germania e Irlanda promuove un concetto di cooperazione 'scuola-lavoro' di alta qualità e di respiro europeo che promuove un miglioramento della qualità della didattica. ITER contribuisce a formare soggetti con alta occupabilità in settori produttivi cruciali per il Nord-Sardegna: il turismo e i beni culturali, formando portatori di innovazione per esperienza in un territorio che di innovazione professionale ha forte bisogno; forma inoltre un gruppo di portatori di motivazione all'interno dell'ente medesimo: alunni ricchi di esperienza ed entusiasmo che promuovono il progetto con la testimonianza di un'esperienza didattica innovativa e qualificante (alunni che divengono tutors in sede per i loro compagni del secondo flusso). La collaborazione con CONFINDUSTRIA-Sassari e CONFCOMMERCIO-Sassari è forte elemento di promozione nel territorio. La scuola ha con ITER4 un progetto interamente trasparente: il weblog www.iter4.wordpress.com documenta ogni fase del progetto. Al 31.09.2008 il blog ha raccolto più di settemila contatti (in meno di un mese di vita) con punte di 688 contatti al giorno (dato del 24 Settembre 2008). – Obiettivi per gli enti accoglienti: a) possibilità di un contatto dal vivo con stile, contenuti e qualità della formazione data dai Licei italiani; b) possibilità di fruire delle competenze e capacità dei beneficiari; c) creazione di un rapporto solido e aperto a iniziative future: nel quinquennio 2003-2007 i partner LdV del Liceo Azuni hanno organizzato per gli alunni della scuola, oltre ai tirocini Leonardo, attività aggiuntive (stage invernali di lingua, tirocini aggiuntivi, seminari).


sintesi inglese

ITER4 (Leonardo da Vinci for Initial Vocational Training) will realize 180 5-weeks work experiences in Ireland, France and Germany. The Trainees will come from many Licei in Sassari. The project will exploit the idea of Transnational Formation and Information in the New «Europe of the Regions» allowing Sardinian young people to meet different regional realities in Europe. The project will also prove the peculiar professional skills developed by the italian Licei system. every phase of the project will be made public and shared with the beneficiary and the schools' network by means of the website www.iter4.wordpress.com.



Lingue UE

Bulgaro Irlandese Rumeno
Ceco Italiano ok Slovacco
Danese Lettone Sloveno
Estone Lituano Spagnolo
Finlandese Maltese Svedese
Francese ok Olandese Tedesco ok
Greco Polacco Ungherese
Inglese ok Portoghese    

Lingue non UE

Cinese Giapponese
Turco Russo
Altro      

Livelli di apprendimento

A1 (Contatto)
A2 (Sopravvivenza)
B1 (Soglia)
B2 (Progresso) ok
C1 (Efficacia)
C2 (Padronanza)

Osservazioni I beneficiari devono possedere un livello minimo B1 nella lingua di riferimento del tirocinio


COMPETENZE LINGUISTICHE E INTERCULTURALI:

Comprensione scritta
Espressione scritta
Comprensione orale ok
Espressione orale ok
Capacità relazionali ok
Capacità comunicative ok
Competenze interculturali ok
Comunicazione non verbale
Altro  

Osservazioni

CONTENUTO LINGUISTICO:

Lingua generale
Lingua specialistica professionalizzante/settoriale ok
Contenuti culturali ok
Altro  
Osservazioni

METODOLOGIE DIDATTICHE:

CLIL ok
Formazione a distanza ok
Formazione a distanza assistita da tutor online
Formazione in aula ok
Formazione mista
Cooperative learning ok
Altro  

Osservazioni


Tipologia beneficiari

Studenti ok
Apprendisti/Tirocinanti
Occupati
Disoccupati
Inoccupati
Immigrati
Docenti/Formatori
Altro  

Osservazioni Studenti fino ai 26 anni con titolo di studio di scuola media inferiore

Settore professionale

Settore 1
Settore 2
Settore 3
Altro  

Osservazioni

Opportunità aggiuntive

Stage in azienda italiana
Stage in azienda estera 
Scambio formativo/educativo - Contesti italiani
Scambio formativo/educativo - Contesti stranieri ok
Altro  

Osservazioni Tirocini transnazionali di 5 settimane in Francia, Germania e Irlanda


Finanziamenti europei e/o nazionali

Programma Leonardo da Vinci ok
Azione del Programma Leonardo da Vinci
Programma Socrates
Programma Erasmus
Programma Comenius
Programma Grundtvig
Programma Gioventù in Azione
Iniziativa Equal
Fondo Sociale Europeo
Iniziative Locali/Regionali
Finanziamenti privati ok
Autofinanziamento ok
Altro  

Osservazioni

ASPETTI INNOVATIVI DEL PROGETTO:

Progettazione
Contenuto ok
Tecnologie utilizzate ok
Metodologie didattiche ok
Lingua di apprendimento ok
Tipologia di utenti
Contesto di apprendimento ok
Competenze sviluppate ok
Altro  

Osservazioni Contenuto: prevede anche la valorizzazione del Liceo italiano Le competenze integrano il piano dell'istruzione con quello della formazione

Certificazioni linguistiche

Attestato di partecipazione al corso
Passaporto linguistico Europass
Altro  

Osservazioni


Priorità Europee

Sviluppo di contesti favorevoli all’apprendimento delle lingue (2003)
Sviluppo della consapevolezza dell'importanza di conoscere e utilizzare le lingue straniere (2003)
Incoraggiare apprendimento linguistico degli adulti nell’ottica dell’apprendimento permanente (2004)
Apprendimento linguistico degli adulti e sensibilizzazione degli attori locali (2004)
Apprendimento integrato di contenuto e lingua (CLIL) (2005)
Formazione iniziale e continua dei formatori di lingua (2006-2007)
Diversificazione dell'offerta linguistica (2006-2007)
Dialogo interculturale (2008-2009) ok
Competenze Linguistiche e Impresa (2008-2009)
Apprendimento linguistico e integrazione socio-culturale e lavorativa (2010-2011)
Competenze linguistiche per il mercato del lavoro (2010-2011)

Osservazioni

Priorità Nazionali

Miglioramento metodologia e materiali didattici rivolti agli adulti (2008-2009)
Attenzione alla popolazione adulta e agli occupati per la competitività professionale (2008)
Attenzione alla popolazione adulta e agli occupati per l’inserimento, il mantenimento e la progressione nel mercato del lavoro  (2009)
Apprendimento linguistico per inserimento dei giovani nel mercato del lavoro e per la mobilità transnazionale(2010-2011)
Apprendimento linguistico per mantenimento e progressione nel posto di lavoro di adulti ed occupati (2010-2011)
Lingue come competenza chiave per fronteggiare crisi economica e lavorativa  (2011)

Osservazioni


Caratteristiche dei prodotti/materiali didattici

Tipologia
Percorso didattico ok
Manuale per docenti/formatori
Manuale per discenti
Eserciziario
Glossario
Test di verifica ok
Materiale autentico
Pacchetto multimediale
Altro  
Specifica campo "altro"  
Osservazioni Il progetto è stato segnalato dal Ministero del Lavoro; il Liceo Azuni è stato invitato a presentare i risultati al seminario sulla mobilità transnazionale UE di Genova (maggio 2008)

Supporti
Cartaceo
CD-Rom
DVD/DIVX
Sito web/Portale
Audiovisivi
Altro  
Specifica campo altro  
Osservazioni